L’importante amido resistente

Scritto da Giuseppe Capano il 4 giugno 2017 – 11:51 -

lenticchie-verdi-mandacaru-518Dovremo abituarci al concetto di amido resistente perché negli ultimi anni questa particolare frazione del comune amido è sempre più oggetto di studi e approfondimenti grazie ad alcune sue caratteristiche tutte in positivo rispetto al prodotto di origine.
Si studia e se ne parla grazie a dinamiche funzionali e metaboliche che fanno avvicinare di molto questa frazione di amido al ruolo delle fibra se pur per vie diverse, l’effetto però è similare è succede che i cibi che ne sono ricchi hanno un profilo nutrizionale nettamente migliore.

Con un influenza diretta sulla risposta glicemica da parte dell’organismo rispetto a quello che riceve come pasto e una più lunga fase digestiva positiva che non ha alcuna relazione con la pesantezza digestiva di preparazioni cucinate male o ricche di grassi.
Oltre a questo l’amido resistente porta con se altri vantaggi e visto che gli amidi in generale sono molto spesso sotto il banco di accusa per le loro prerogative critiche si tratta indubbiamente di un cambio importante di prospettiva.
Nei cereali in chicchi cotti, senza andare a cercare cose particolari possiamo limitarci anche al comune riso, che vengono preparati quasi sempre tramite lessatura la frazione di amido resistente aumenta se invece di essere consumati caldi appena fatti vengono prima raffreddati.
Una scoperta interessante che mette sotto una nuova luce ricette poco considerate dal punto di vista salutistico se non per gli apporti di freschezza portati in ambito estivo o di climi caldi.
Ad esempio la comunissima e diffusa insalata di riso che però per diventare piatto gustoso, buono, piacevole e ricco di salute ha bisogno di essere abbinata con intelligenza ad altri ingredienti.
Il compito che mi è stato chiesto a supporto di un articolo che esce oggi sul Corriere della Sera e parla in maniera approfondita del ruolo dell’amido resistente.
Così insieme all’articolo trovate oggi in edicola una mia particolare ricetta di insalata di riso buonissima e calibrata al meglio.
Da parte mia approfondirò domani ricetta e ruolo di questo amido!!!

articolo corriere 04-06-2017


Tags: ,
Postato in Corriere della Sera, Cucina e salute, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento