L’importante magnesio in una fresca ricetta a base di orzo

Scritto da Giuseppe Capano il 24 giugno 2012 – 13:23 -

Insalata d'orzo con piselli, erbette e pomodori al basilicoUn altro bell’articolo è uscito oggi sul Corriere della Sera all’interno del supplemento alimentazione, una nota interessante di salute e prevenzione strettamente correlata con il cibo e la cucina.
Per questo mi è stata richiesta una ricetta adatta ai temi affrontati, temi che sono fortemente anche miei e a cui quindi non potevo sottrarmi, anche perché è un ottimo strumento per evidenziare come un buona cucina è soprattutto quella attenta a questi aspetti piuttosto che agli orpelli che la circondano spesso.

Protagonista degli studi e delle ricerche è stato questa volta un bistrattato e poco considerato minerale, estremamente importante per tante funzioni organiche dell’organismo.
Così leggendo veniamo a sapere come il Magnesio, fra le tante cose, è un nutriente con un forte “potenziale ruolo protettivo nei confronti delle patologie cardiovascolari e del diabete“.
Non proprio bruscolini potremmo dire, anche perché gli studi che ne hanno certificato il ruolo, per la precisione condotti dall’università di Osaka, sono stati accurati e lunghi esaminando per ben 15 anni i consumi alimentari di 58 mila adulti.
Alla fine della ricerca si è stabilito un legame certo tra una elevato consumo di magnesio e una bassa insorgenza di patologie cardiovascolari con un importante riflesso anche sul controllo della pressione arteriosa.
Magnesio e potassio in questo senso sono due splendidi combattenti che aiutano a prevenire possibili alterazione di questo importante parametro del nostro stato di salute.
Per tutti gli altri particolari strettamente medici e scientifici vi invito a leggere l’articolo, tornando invece alla ricetta è un’ottima e molto rinfrescante insalata d’orzo (cereale dall’elevato contenuto di magnesio) arricchita con piselli, pomodori e erbette e resa ancora più aromatica con l’introduzione di abbondante basilico fresco.
Un eccellente modo di consumare gli importanti cereali in chicchi che anche quando sono perlati o decorticati, quindi meno completi rispetto alle versioni interamente integrali, continuano a mantenere un elevata rilevanza alimentare e preventiva.
Ora godetevi la ricetta ripetibile con tutti gli altri cereali in chicchi come farro, avena, grano saraceno, ecc.

 

Insalata d’orzo con piselli, erbette e pomodori al basilico

Insalata d'orzo con piselli, erbette e pomodori al basilico

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di piselli freschi sgusciati,
  • 150 g di orzo perlato,
  • 350 g di pomodori pachino,
  • 1 mazzo di basilico fresco,
  • 400 g di erbette,
  • 60 g di olive nere,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sciacquare i piselli, lessarli per 5-10 minuti circa in abbondante acqua bollente leggermente salata, scolarli con una schiumarola mettendoli in un vassoio a raffreddare.
  2. Sciacquare l’orzo a lessarlo per 25-30 minuti nell’acqua di cottura dei piselli, scolarlo e stenderlo su un altro vassoio sgranandolo con un forchetta e lasciandolo raffreddare.
  3. Nel frattempo lavare i pomodori e tagliarli in piccoli pezzi, lavare e asciugare le foglie di basilico, spezzettarle e aggiungerle ai pomodori insieme a un pizzico di sale e 3 cucchiai di olio, mescolare, coprire e conservare al fresco.
  4. Lavare le erbette e metterle in una pentola con la sola acqua di lavaggio, cuocerle per soli 5 minuti, scolarle, raffreddarle, strizzarle dall’acqua in eccesso e tritarle grossolanamente.
  5. Mescolare l’orzo con i piselli, le erbette, le olive nere e i pomodori con tutto il condimento formatosi, distribuirlo nei piatti, decorare con altre foglie di basilico fresco e servire.

Tags: , , , , ,
Postato in Corriere della Sera, Cucina e salute, Primi, Ricette estive, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | 2 Commenti »


2 Commenti per “L’importante magnesio in una fresca ricetta a base di orzo”

  1. cry68 Scrive il Jun 26, 2012 | Replica

    fantastica anche questa ricetta . finalmente un blog davvero interessante e sempre aggiornato . complimenti ciao cry68

  2. Giuseppe Capano Scrive il Jun 26, 2012 | Replica

    Grazie Cry, mi costa fatica aggiornarlo, ma è anche un bello stimolo a tenermi concentrato su determinati argomenti e segnalare, a chi mi compiace di leggere quello che scrivo, i temi che mi stanno più a cuore.
    A presto
    Giuseppe

Aggiungi un commento