L’orto che viaggia

Scritto da Giuseppe Capano il 24 aprile 2014 – 22:20 -

Ortinparco 2014 318 APrima di lasciarvi in omaggio la ricetta senza glutine di cui parlavo ieri volevo approfittare subito per invitarvi a una manifestazione molto valida che si tiene nel paese dove vivo.
In passato ne ho già parlato, ma è sempre un iniziativa lodevole e meritoria che partendo dal tema base degli orti affronta ogni anno diramazioni diverse e sempre molto interessanti.

Si chiama Ortinparco e qui potete trovare tutte le informazioni in merito, in questa edizione la diramazione esplorata è il viaggio o meglio come dice bene il titolo “l’orto che viaggia”.
Il sottotitolo spiega meglio “come le varietà di piante si spostano nell’ambiente”, ma non è solo un viaggio geografico, piuttosto una metafora vegetale su un mondo che se si sa leggere con attenzione ha da raccontare storie infinite e di infinita bellezza.
La mia fortuna è quella di avere lo stupendo parco che ospita la manifestazione a poche centinaia di metri da casa e l’altra fortuna è che per una coincidenza benevola non sono in giro per il mondo una volta tanto e quindi me lo posso godere pienamente!
Stasera ad esempio ci passeggiavo e mi sono visto, malgrado le luci ormai dormienti, un anteprima in anticipo sull’apertura ufficiale di domani scattando qualche precaria foto che già può darvi però il senso di cosa potreste trovare.
Poi lo visiterò con calma nei prossimi giorni e come faccio sempre farò incetta di belle foto, non perché io sia un bravo fotografo di per se, ma grazie alle bellezze presenti nella manifestazione.
Raccontandovi poi in un prossimo post le sensazioni vissute quest’anno.
Mentre per la ricetta dovrete aspettare domani!

Ortinparco 2014 518 A


Tags:
Postato in Mondo alimentare | Nessun commento »

Aggiungi un commento