Lupini in insalata

Scritto da Giuseppe Capano il 2 settembre 2011 – 22:44 -

Polpette lupiniCome promesso ieri mi sono messo all’opera e ho cercato di immaginare alcune preparazioni a base di lupini, di cui tengo sempre una piccola scorta in frigorifero.
Giusto oggi mi ha scritto una lettrice di Cucina Naturale che segue le mie rubriche da anni chiedendomi consigli sull’uso della farina di lupini, ma in tutta onestà non mi sono ancora trovato ad usare questo prodotto di lavorazione della leguminosa che so molto interessante in diverse applicazioni in cucina, in particolare per la sua funzionalità rispetto alle problematiche della celiachia e per la sua ricchezza in proteine e altri interessanti nutrienti.

Risponderò comunque privatamente alla lettrice chiedendo consigli a colleghi più preparati di me in questo, tornando a noi per ora trovo che sia molto più interessante in cucina l’uso del lupino lessato, si trova in pratiche confezioni pronte all’uso, consiglio solo di sciacquarlo più volte perché la componente salina rimane comunque troppo alta per le lavorazioni di cucina e in ogni caso bene non fa.
Tra ieri e oggi ho ideato tre ricette a base di lupini, una semplice insalata di cui vi dirò a breve i dettagli, delle interessanti polpette con zucchine e tofu affumicato che vedete in anteprima a inizio post e una sorta di gustosa tartare con peperoni marinati e lupini che vedete in anteprima qui in coda.Tartare lupini peperoni
Inizio con il raccontarvi l’insalata, buona, croccante e succulenta come chi ha avuto modo di assaggiarla ha detto, effettivamente ha un buon sapore e si apprezza bene il valore non solo nutritivo di questo legume, se avessi avuto più tempo avrei forse messo direttamente nell’insalata dei crostini di pane tostati in forno trasformandola in un piattone unico e completo, ma questa è un operazione che potete fare tranquillamente da voi.
Ecco il racconto.

Insalata di datterini e lupini all’erba cipollina e limone

Insalata di datterini e lupini all'erba cipollina e limone

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g circa di pomodori datterino,
  • 250 g circa di lupini,
  • 80 g di olive taggiasca,
  • 1 mazzetto di erba cipollina,
  • 40 g di pinoli,
  • 1 limone,
  • buon olio extravergine d’oliva,
  • sale

 

Preparazione:

  1. Lavare i pomodorini datterino e sezionarli semplicemente a metà mettendoli direttamente in una ciotola per insalate.
  2. Tenere i lupini a bagno in acqua corrente per almeno 10 minuti a seconda della tipologia trovata, in alcuni casi la componente salina è ancora molto alta e quindi i tempi in acqua potrebbero essere ancora maggiori, passato questo tempo sbucciarli e dividerli in due metà.
  3. Snocciolare le olive nere, lavare l’erba cipollina, asciugarla e con una forbice tagliuzzarla finemente, se si preferisce tostare brevemente i pinoli in un pentolino.
  4. Grattugiare poca buccia dal limone ben lavato e mescolarla con 3-4 cucchiai di buon olio extravergine d’oliva, riunire insieme pomodori, lupini e olive, condire con l’olio al limone e se si vuole con alcune gocce di succo dell’agrume, cospargere con l’erba cipollina e i pinoli, mescolare il tutto e servire unendo un poco di sale solo se strettamente necessario.

Tags: , , , , ,
Postato in Antipasti, Insalate, Olio-Cibo, Ricette estive, Ricette facili, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane, Ricette vegetariane | Nessun commento »

Aggiungi un commento