Melone in dessert speziato

Scritto da Giuseppe Capano il 22 agosto 2017 – 13:20 -

Coppette di melone speziato 318Prima che la stagione gloriosa dei buoni meloni svanisca del tutto volevo rilanciarvi questa semplice ricetta in cui il frutto viene valorizzato al massimo da una spezia speciale che per la sua forma originale e unica colpisce sempre a livello visivo.
Ma non è l’aspetto estetico l’elemento più importante perché è con la sua forza gentile che sa amplificare al massimo sentori e sapori di molti cibi, sia dolci che salati e proprio in questi ultimi sa regalare sorprese incredibili a livello organolettico.

La ricetta che vedete in foto prende spunto in realtà da un progetto parallelo dettato da una serie di direttive precise e che seguo in maniera molto positiva da tempo, qui però sul blog volevo declinarla in maniera più elaborata con alcune differenze di percorso.
Il motivo è sostanzialmente dettato dal fatto di voler far risaltare ancora meglio il ruolo della spezia che citavo all’inizio, il fantastico anice stellato.
Con il melone fresco ha una particolare attinenza e se il frutto è dolce come dovrebbe essere (anche se a volte così non è) il ruolo dei dolcificanti esterni può essere quasi nullo.
In questa versione di ricetta ne vedete un poco lo stesso, si tratta del miele di acacia, ma più che essere funzionale ad addolcire serve a rendere più incisivo proprio il ruolo della spezia nel momento in cui rimane in infusione.
Il tocco finale di croccante potete, invece, variarlo a vostro piacimento scegliendo tra la frutta secca che preferite o tollerate meglio, ma potrebbero essere anche semi come quelli di girasole tostati, zucca o gli ottimi e salutari semi di canapa.
Insomma coma al solito avete una certa libertà interpretativa, quello che è il bello della cucina!!!

 

Coppette di melone speziato

Coppette di melone speziato 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 semi di anice stellato,
  • 1 cucchiaio di miele d’acacia,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • 1 piccolo melone estivo,
  • 40 g di mandorle sgusciate e pelate

Preparazione

  1. Portare a ebollizione 5-6 cucchiai di acqua insieme ai semi di anice e a calore basso lasciare sobbollire per 3-4 minuti, spegnere, aggiungere il miele insieme a poca buccia di limone e lasciare in infusione fino a raffreddamento.
  2. Aprire a metà il melone e svuotarlo dai semi interni con un cucchiaio, utilizzando uno scavino (in alternativa un piccolo cucchiaino) realizzare delle semi sfere da mettere in una ciotola.
  3. Aggiungere lo sciroppo profumato all’anice stellato passandolo attraverso un colino, mescolare e lasciare marinare almeno un’ora al fresco, recuperare i semi per la decorazione finale.
  4. Tostare le mandorle in un padellino a calore basso per pochi minuti, raffreddarle e tritarle grossolanamente.
  5. Mettere il melone in piccole coppette insieme al fondo di marinatura, aggiungere le mandorle tritate e la buccia di limone rimasta, decorare con semi di ance stellato.

Tags: , , , ,
Postato in Dolci e Dessert, Ricette di stagione, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | Nessun commento »

Aggiungi un commento