Pomodori secchi e ricette

Scritto da Giuseppe Capano il 30 agosto 2012 – 17:26 -

Bavette con salsa di avocado e pomodori secchi 318Avendo un blog credo sia un dovere assecondare le richieste degli amici che lo frequentano, naturalmente tenendo conto del proprio tempo e degli altri impegni che incombono.
La richiesta di Michele di conoscere altri modi di utilizzare i pomodori secchi richiederebbe più risposte, ma non volendo lasciarlo troppo ad aspettare ho pensato di raccogliere al volo una delle tante ricette che nel tempo ho creato a base di pomodori secchi.

O per lo meno dove i pomodori secchi hanno una loro funzione precisa e utile al piatto e non sono solo li per bellezza decorativa.
In questo caso sono fondamentali per valorizzare ma allo stesso tempo contrastare in positivo la presenza dell’avocado che in un primo piatto è certamente cosa apparentemente inusuale.
La cremosità grassa di questo frutto è, invece, vantaggiosamente sfruttabile anche per salse da primi piatti, è qui fate ben attenzione a non vedere in negativo la parola grassa perché i lipidi dell’avocado per quanto elevati hanno numerosi effetti positivi sull’organismo e per questo vanno valutati nel loro complesso e non solo attraverso il filtro delle calorie.
Un filtro per altro spesso ingannevole e sul quale molti giocano sporco per far tornare a loro vantaggio tesi dietetiche su cui ripeto ancora fate molta attenzione a valutare, ha veramente poco senso compromettere la propria salute solo per perdere in pochi giorni tanti chili, la gradualità è una scienza molto più esatta della rapidità.
Torniamo però al nostro piatto, lo stile è quello di sempre, semplicità operativa e ricerca di un bel effetto finale anche dal punto di vista della presentazione senza troppe complicazioni.
Volevo solo segnalarvi che un ruolo importante oltre agli ottimi pomodori secchi è quello delle briciole di pane, la loro croccantezza e il loro aroma completano avocado e pomodori e danno un bel tocco finale.
Eccovi la ricetta.

 

Bavette con salsa di avocado, briciole di pane tostato e pomodori secchi

Bavette con salsa di avocado e pomodori secchi 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 spicchio d’aglio,
  • 2 fette di pane integrale,
  • 1 cucchiaino scarso di maggiorana secca,
  • 8 pomodori secchi sottolio,
  • 20 g di pinoli,
  • 1 avocado maturo,
  • 1 cucchiaio abbondante di pesto pronto,
  • 320 g di bavette,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare e tritare l’aglio, rosolarlo brevemente insieme a 3 cucchiai di olio, a parte tagliare in piccoli cubetti le fette di pane.
  2. Condirle con l’olio all’aglio e la maggiorana mescolandole più volte, stenderle in una teglia e tostarle nel forno caldo a 180 gradi per 10 minuti circa fino a dorarle.
  3. Scolare bene dall’olio e tagliare in sottili striscioline i pomodori secchi, pestare o tritare finemente i pinoli, sbucciare l’avocado e frullarlo subito con il pesto e un pizzico di sale, ottenuta una crema liscia e morbida aggiungere i pinoli.
  4. Raffreddare il pane e frullarlo, lessare al dente le bavette ricordandosi di conservare 1 bicchiere abbondante della loro acqua di cottura.
  5. Scolarle, condirle con la crema di avocado allungata con l’acqua della pasta necessaria a renderla fluida, distribuirle nei piatti e cospargerle con il pane frullato, decorare in superficie con i pomodori secchi e servire.

Tags: , , ,
Postato in Primi, Ricette Cucina Naturale, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | 13 Commenti »


13 Commenti per “Pomodori secchi e ricette”

  1. Michele Tuveri Scrive il ago 30, 2012 | Replica

    ciao Giuseppe, ti ringrazio molto. Come hai intuito non vedo l’ora di dedicarmi ai pomodori secchi, che ultimamente mi affascinano particolarmente. La ricetta mi pare già buonissima e la preparerò al più presto. E ti racconterò.
    a presto
    michele

  2. Giuseppe Capano Scrive il ago 30, 2012 | Replica

    Ciao Michele,
    aspetto allora il tuo parere, magari rammentami di pubblicare altre cose con i pomodori secchi più avanti quando ho più materiale stagionale.
    A presto
    Giuseppe

  3. Nadir Scrive il set 1, 2012 | Replica

    Buonasera Giuseppe, i pomodori secchi hanno una versatilità unica, basta solo mettere in moto la fantasia o sostituirli a ingredienti in ricette già collaudate, tipo la pasta con la mollica, non usando più le acciughe utilizzo un trito di pomodori secchi. Certo la cremosità dell’avocado è un altra cosa… ma in mancanza ci si arrangia :)

  4. Giuseppe Capano Scrive il set 1, 2012 | Replica

    Buonasera Nadir e bentornata,
    hai ragione i pomodori secchi hanno una grande versatilità, ma comprendo anche chi non li conosce e non è abituato a usarli e desidera capire come meglio fare. L’esempio e il suggerimento che dai tu è già una bella traccia poi spero di ricordarmi di aggiungere altri piatti in cui i pomodori secchi sono protagonisti.
    Quest’anno ne ho fotografati diversi in Calabria e una volta li compravo per metterli sottolio, poi gli impegni di lavoro mi hanno inchiodato ad altro e molte cose come queste non riesco più a farle.
    Ho ancora un vasetto sopravvissuto, magari se mi ricordo fotografo i bei pomodori che sono rimasti ancora tali (sul sapore non so, in effetti è passato parecchio tempo!!) e poi pubblico la ricetta su come farli sottolio.
    A presto
    Giuseppe

  5. Michele Tuveri Scrive il set 7, 2012 | Replica

    ciao Giuseppe, finalmente ho trovato un avocado (sembravano spariti) e ho seguito la ricetta, che mi è piaciuta molto e ne farò il bis oggi! Sono ulteriormente contento di aver cominciato a fare conoscenza con i pomodori secchi, con il loro carattere forte e vivace, cui accostarsi con sensibilità.
    Ho apprezzato la tua ricetta come una bella occasione per conoscerli da protagonisti, e ritrovarli altre volte anche da comprimari o succedanei di altri ingredienti (ruoli altrettanto nobili, certo), ma aiutato da questo primo incontro diretto.
    A presto
    michele

  6. Giuseppe Capano Scrive il set 7, 2012 | Replica

    Ciao Michele, ottimo direi, in tutti i sensi, la ricetta è buona ma indubbiamente particolare per via dell’avocado, il fatto che ti sia subito piaciuta mi rallegra molto, non era poi così scontato anche perché sull’avocado si hanno molte remore.
    Devo solo cercare di ricordarmi di postare altre ricette con i pomodori secchi nei prossimi mesi!!
    A presto
    Giuseppe

  7. gabriella Scrive il nov 27, 2012 | Replica

    che spettacolo la devo provare complimenti

  8. Giuseppe Capano Scrive il nov 27, 2012 | Replica

    Grazie Gabriella,
    sempre molto gentile, raccontami poi come è andata la tua prova.
    A presto
    Giuseppe

  9. Caterina Scrive il nov 2, 2014 | Replica

    Ho seguito la ricetta…ottima! Complimenti!!!!

  10. Giuseppe Capano Scrive il nov 2, 2014 | Replica

    Ciao Caterina,
    grazie mi fa molto piacere.
    A presto
    Giuseppe

  11. Chiara Scrive il giu 24, 2015 | Replica

    oggi ho provato questa ricetta è buonissima .Complimenti!

  12. Giuseppe Capano Scrive il giu 24, 2015 | Replica

    Ciao Chiara,
    grazie, ne sono pienamente felice!
    A presto
    Giuseppe

  1. 1 Trackback(s)

  2. set 12, 2015: Spaghetti con pesto di avocado, pomodori secchi e briciole di pane | Cucina Serena

Aggiungi un commento