Pomodori verdi in marmellata

Scritto da Giuseppe Capano il 9 ottobre 2013 – 23:42 -

Marmellata di pomodori verdi della Piera 318In questi giorni ero in trasferta da mia suocera che negli ultimi giorni di settembre ha fatto un enorme scorta di splendidi pomodori verdi.
Alla ricerca di ricette e preparazioni pratiche è arrivata a destinare il grosso della produzione a un’ottima marmellata dopo che per un po’ sono viaggiati in casa fragranti fette di pomodori verdi fritti.

A fine stagione negli orti naturali che per loro filosofia di essenza seguono necessariamente la stagionalità reale dei prodotti si arrivano ad accumulare carichi di pomodori che d’improvviso non trovano più le condizioni ideali per maturare.
Anche altri prodotti certo, ma sembra che i pomodori in particolari soffrano di questo “incidente di percorso” e se non si vuole lasciarli al loro destino di decadenza in qualche modo bisogna ingegnarsi per non veder sprecato il frutto di tanto lavoro manuale.
E le possibilità non mancano di certo, dalle tante salse per primi piatti a base di pomodori verdi, alle conserve sottolio, sottaceto e in alcuni casi in agrodolce, dalle torte salate alle fantasiose frittate, alle sfoglie e ho visto anche tentativi di pizze molto particolari in cui erano presenti sia i verdi che i rossi pomodori.
Per poi arrivare alle composizioni dolci, appunto conserve, confetture e marmellate.
In teoria avrei dovuto sperimentare anche io visto che mi è toccato il regalo di un bel cesto di questi pomodori, ma il tempo non sono riuscito proprio a trovarlo e alla fine sono maturati da se talmente tanto tempo è passato.
Ho seguito allora la traccia di mia suocera e ve ne presento i frutti nella ricetta di oggi, la “sua” marmellata di pomodori verdi, ottima devo dire e incredibile se accompagnata ad esempio da una selezione di formaggi, come anche a colazione su qualche fetta di pane crostino o biscottato.
Vi lascio la ricetta, in foto vedete sia il prodotto prima della sua frullatura e rifinitura finale che quello pronto all’uso già spalmato su un crostino.
E sullo sfondo loro, i giganti e affascinanti pomodori verdi!

 

Marmellata di pomodori verdi della Piera

Marmellata di pomodori verdi della Piera

Ingredienti per per 4-5 vasetti circa da 250-300 ml:

  • 1 kg di pomodori verdi,
  • 1 limone grande,
  • 1 stecca di cannella (facoltativa),
  • 2-3 chiodi di garofano (facoltativi),
  • 500 g di zucchero

Preparazione

  1. Lavare con cura e asciugare i pomodori, tagliarli in mezze fette spesse e metterli in una terrina di vetro o acciaio insieme al limone lavato tagliato a rondelle, lo zucchero, la stecca di cannella e i chiodi di garofano.
  2. Coprire e lasciare marinare il tutto per 6 ore.
  3. Trasferire in una casseruola larga in acciaio, portare a ebollizione a calore alto, abbassare la fiamma e cuocere per 20 minuti circa mescolando spesso.
  4. Togliere a questo punto cannella e chiodi di garofano e lasciare riposare per altre 6 ore o per praticità conservarla in frigorifero fino al giorno successivo.
  5. Frullare la marmellata, riportarla a ebollizione e continuare la cottura per altri 10-15 minuti circa, trasferirla nei vasetti sterilizzati, chiudere con cura e capovolgere.
  6. Per precauzione una volta freddi sterilizzare anche i vasi ripieni in una pendola piena di acqua per 20 minuti circa, quindi raffreddare, etichettare e conservare al fresco.


Tags: , ,
Postato in Conserve | 2 Commenti »


2 Commenti per “Pomodori verdi in marmellata”

  1. valentina Scrive il ott 14, 2013 | Replica

    queste sono le ricette che mi mettono allegria.Ne mangerei a quintali!

  2. Giuseppe Capano Scrive il ott 14, 2013 | Replica

    Ciao Valentina,
    grazie, che mettono allegria non ci avevo pensato, bella definizione!!
    Me la segno per un prossimo post!
    A presto
    Giuseppe

Aggiungi un commento