Quinoa, broccoletti e bergamotto

Scritto da Giuseppe Capano il 29 gennaio 2015 – 20:10 -

Tortino di quinoa gialla e broccoletti 318La richiesta di una modifica di una ricetta dolce, una torta particolare a base di mele, per renderla senza glutine e adatta ai celiaci da parte di uno dei ristoranti che seguo mi ha fatto riportare alla mente un frutto straordinario.
Non le mele come si potrebbe pensare (eccellente frutto, comunque), ma un inusuale frutto per la cucina venendo coltivato più per i suoi usi in profumeria o come forte essenza (e al limite qualche liquore).

Si tratta del bergamotto di cui ho approfondito la conoscenza in questi ultimi anni capitandomi tra le mani con facilità i frutti freschi, se cercate nel blog trovate già diverse ricette in merito.
Per la torta il bergamotto rientrava sotto forma di conserva dolce, l’uso più intrigante è però della buccia grattugiata, intrigante e difficile allo stesso tempo avendo la giallo verde scorza un intensità decisamente incisiva da dosare con attenzione.
Nelle mie varie prove sono voluto andare oltre la solita accoppiata con la pasticceria e ho sperimentato diverse ricette salate, molto interessanti.
Una di queste la presento oggi, coinvolge un sostituto dei cereali oggi molto di moda e successo (tutto meritato però) e un ortaggio della famiglia dei cavoli di cui mi vedete parlare spesso.
La quinoa ha virtù molto importanti a livello nutrizionale, potremmo iniziare dalla sua totale assenza di glutine per proseguire dalla importante resa della sua farina in panificazione.
In cucina comunque interessa spesso la praticità e la quinoa rientra in quella sfera di alimenti da primi piatti con tempi di cottura medio brevi, facile gestione complessiva e ottimo sapore di base.
I broccoletti hanno virtù millenarie come tutta la loro gloriosa famiglia e come ho scritto di recente sono per altro molto belli con quella loro forma a fiore e il colore intenso che ricorda immediatamente la natura.
Mi piace segnalare anche un terzo protagonista della ricetta, una bevanda che ha in se aromi molto interessanti che rimangono una volta evaporato l’alcol e aiutano a dare carattere al piatto, la birra.
Un ultima annotazione come già descritto in ricetta, se non trovate il bergamotto fresco (cosa normale non essendo molto diffuso) optate senza problemi con l’altrettanto valido limone!

 

Tortino di quinoa gialla e broccoletti

Tortino di quinoa gialla e broccoletti 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di broccoletti verdi,
  • 200 g di ricotta,
  • ½ cucchiaino circa di buccia di bergamotto grattugiata o semplice limone,
  • 2-3 scalogni,
  • 250 g di quinoa in chicchi,
  • 100 ml di birra chiara,
  • 1 bustina di zafferano in polvere,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Pulire con cura i broccoletti dividendoli in cimette e lessarli per 5-6 minuti in abbondante acqua bollente salata.
  2. Scolarli con una schiumarola conservando alcune delle cimette più belle in acqua fredda, frullare le restanti con la ricotta e la buccia di bergamotto fino a creare una crema densa da regolare di sale.
  3. Sbucciare e tritare finemente gli scalogni, rosolarli per 5 minuti circa insieme a 3 cucchiai di olio, sciacquare con cura la quinoa ripetutamente e unirla al soffritto, dopo 1-2 minuti circa di tostatura bagnare con la birra e lasciarla evaporare.
  4. Continuare la cottura per 15 minuti circa versando 600 ml circa di acqua di cottura filtrata dei broccoletti e poco prima del termine aggiungere lo zafferano sciolto con alcuni cucchiai della stessa acqua di cottura regolando poi di sale.
  5. Formare uno strato di quinoa in un coppapasta tondo pressandola, nel mezzo mettere uno strato di crema di broccoletti e completare con un altro strato di quinoa.
  6. Togliere delicatamente il coppapasta, decorare con le cimette di broccoletti conservate e con delle fettine di bergamotto.

Tags: , , , , ,
Postato in Primi, Ricette di stagione, Ricette invernali, Ricette senza Glutine, Ricette senza Uova, Ricette vegetariane | 2 Commenti »


2 Commenti per “Quinoa, broccoletti e bergamotto”

  1. giovanna Scrive il Jan 10, 2017 | Replica

    ottima alternativa alla pasta

  2. Giuseppe Capano Scrive il Jan 10, 2017 | Replica

    Si è un ottima alternativa,
    grazie Giovanna.
    A presto
    Giuseppe

Aggiungi un commento