Ristoranti e frutta, un rapporto difficile

Scritto da Giuseppe Capano il 11 ottobre 2017 – 10:45 -

Frutta mercato 518Una notizia in apparenza secondaria accende una luce interessante su quello che è di fatto l’aspetto più trascurato in assoluto nei ristoranti di qualunque tipologia e fascia di prezzo, si tratta infatti di un “male” trasversale a qualsiasi concept a disposizione del fruitore di cibo.
Ci sono varie eccezioni per fortuna e la notizia riguarda proprio una di queste, il ristorante fast-food dell’aeroporto di Firenze ha messo in vendita nella sua linea di cucina normale anche della frutta, sia intera a pezzo sia sotto forma di macedonia pratica da consumare.

Una iniziativa di per se semplice che dovrebbe essere quasi scontata per ogni esercizio commerciale di food, ma che così non è per nulla.
Per altro non è strettamente necessario prevedere la preparazione di una macedonia che comporta una serie di oneri se si vuole confezionare a regola d’arte.
Ricordo, infatti, che il lato debole della frutta una volta scoperta dalla sua buccia e passata sotto l’azione delle lame è l’ossidazione dovuta al contatto con l’ambiente esterno.
Che si può limitare con soluzione protettive come il classico succo di limone che però sono limitate nel tempo agendo l’acidità naturale del frutto anche come forza di trasformazione organolettica.
Basterebbe dunque offrire a discrezione del cliente della normalissima frutta stagionale inserendo la cortesia, a seconda della tipologia del locale, di portarla in tavola magari già pronta al consumo senza dover far fare al cliente operazioni che potrebbero creargli delle difficoltà.
È vero che sbucciare un frutto e tagliarlo non è un dramma, ma quando si è a tavola in un locale si è obbiettivamente più impacciati e imbarazzati, per cui la cortesia sarebbe certamente gradita!
E rispetto alla preparazione preliminare di una macedonia, senza sapere se verrà consumata tutta, per il ristoratore l’operazione cortese è certamente meno onerosa, lo stesso tempo più o meno di impiattare un dolce e abbellirlo con decorazioni varie.
Rimane la domanda del perché tutto questo avviene così raramente!!!

Spiedini di frutta con gremolata di anguria


Tags: , ,
Postato in Alimenti, Cibo, Cibo, cultura e società, Frutta, Mondo alimentare, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento