Schiaccianoci e noci per la salute

Scritto da Giuseppe Capano il 26 febbraio 2012 – 19:50 -

Schiaccianoci Un breve post oggi per celebrare uno dei frutti secchi a guscio di immenso valore preventivo e salutistico.
Continuamente nei libri di alimentazione che leggo e nelle moderne ricerche scientifiche viene celebrata, giustamente, la noce per le sue innumerevoli virtù.
Personalmente, insieme a tanta altra frutta secca, ne consumo porzioni ogni giorno, o quasi visto che a volte essendo via o in viaggio non è così semplice consumarla.

Però ultimamente mi sono organizzato di più e invece di portarmi dietro il solito spuntino, magari un poco sano panino imbottito, ho pensato di sgusciarmi un po’ di frutta secca prima di partire e tenerla pronta al consumo, la integro con frutta fresca per mantenere un buon introito di liquidi e porto al mio organismo tanta salute e strategia preventiva.
Poi oggi in visita di piacere da mia sorella ho trovato tra le sue cose questo bello schiaccianoci in legno, molto carino e in sintonia con la naturalità dei frutti secchi che del legno sono in qualche modo figli, molto più del classico metallo dei comuni schiaccianoci.
La bellezza degli oggetti d’uso pratico può servire anche a questo, incentivare a consumare gli alimenti più sani.
Se volete approfondire un po’ di informazioni sulla frutta secca andate qui.
Qui invece una ricetta di esempio con buon uso delle noci.
E consumatene quanto più potete.

Schiaccianoci


Tags: ,
Postato in Cibo, Cucina e salute, Mondo alimentare | 5 Commenti »


5 Commenti per “Schiaccianoci e noci per la salute”

  1. Sissa Scrive il Feb 27, 2012 | Replica

    …l’unico neo di questa frutta secca è che sono caloriche, ed è difficile fernarsi a consumarne tre-quattro al dì come viene consigliato di fare……
    Notte,
    Sissa

  2. Giuseppe Capano Scrive il Feb 28, 2012 | Replica

    Però è un esercizio anche quello, magari spirituale, ma sempre utile; nel senso che sapersi controllare davanti a una cosa che ingolosisce come la frutta secca aiuta il proprio autocontrollo, in questo caso sul cibo ma poi in generale anche su quello che ci accade all’esterno. Diciamo che se uno ci riesce con il cibo, forse la cosa più difficile in assoluto, poi l’autocontrollo su tutto il resto viene da se, per cui esercitiamoci senza freni!!

  3. sissa Scrive il Feb 28, 2012 | Replica

    sì.. hai proprio ragione.. proverò ad esercitarmi, in vista del cambio stagione l’autocontrollo non può che giovare.
    Buona giornata,
    Sissa

  4. Nadir Scrive il Feb 29, 2012 | Replica

    Amo le noci e la frutta secca in generale, da che ho cambiato modo di mangiare ne introduco molto di più 🙂

  5. Giuseppe Capano Scrive il Feb 29, 2012 | Replica

    Ottima scelta Nadir, fai più che bene.

Aggiungi un commento