Trovateli quei pochi minuti in cucina e preparatevi da voi le verdure fresche!

Scritto da Giuseppe Capano il 12 ottobre 2017 – 18:42 -

Spaghetti di zucchine particolare 2La tendenza generale è di lunga data a dire il vero e rimane per me sempre poco spiegabile, anche se ovviamente ne capisco le dinamiche commerciali da un lato e la comodità apparente da parte del consumatore finale che non deve fare altro che aprire una confezione.
Il tema è il cibo pronto che può avere mille sfumature diverse, possiamo ad esempio trovare paste fresche ripiene e non come altre tipologie simili, cioè elementi abbastanza elaborati da rendere più comprensibile la voglia di trovarseli pronti da cuocere semplicemente.

Ci sono poi le tipologie anche già cotte che richiedono solo il riscaldamento, un gradino più elevato e saltuariamente tollerabile se le condizioni ambientali e di circostanza impediscono magari di poter fare altro.
Ci possono essere, infatti, impedimenti oggettivi dati dalla contingenza del momento (essere via per lavoro, piuttosto che impegnati ad assistere chi ha più bisogno di noi, ecc) come anche dalla stanchezza complessiva della giornata.
Già quando si arriva alle insalate sigillate in atmosfera controllata pronte solo da aprire e mettere in ciotola qualche dubbio in più comincia a venire fuori.
Perché onestamente il tempo di lavare e tagliare un insalata da se è semplicemente ridicolo in termini di quantità da mettere in conto considerando che ci sono semplici attrezzi di cucina (pensiamo a una banale e economica centrifuga da insalata) che rendono questo ancora più veloce e semplice.
Con il vantaggio di essere più sicuri dell’igiene complessiva, sottoporre a un’ossidazione minore le foglie tagliate al momento, pagare una cifra infinitamente più bassa.
E anche quando si tratta di preparare elementi in apparenza più complessi per quanto molto scenografici ricordate che c’è sempre un piccolo attrezzo economico che può velocemente aiutarvi.
Tutta questa riflessione nasce infatti dall’aver visto in vendita gli altisonanti spaghetti di verdura pronti al consumo, non altro che verdura tagliata in sottili striscioline lunghe simili all’omonima pasta.
Dal costo spropositato rispetto alla normale materia prima e realizzabili a casa con un banale spiralizzatore trovabile ormai ovunque di buona qualità a meno di 10 euro.
Il prezzo pagato da me recentemente per realizzare una serie di piatti di spaghetti per un progetto di cui vi parlerò a tempo debito e di cui vedete un’anteprima in foto.
Trovateli dunque quei pochi minuti in cucina e preparatevi da voi le verdure fresche, che sia una semplice insalata piuttosto che carinissimi spaghetti di verdura e lasciate che l’industria alimentare si concentri su cose ben più utili per la vostra salute!!!

Spaghetti di zucchine particolare 1 518


Tags: , , , ,
Postato in Alimenti, Cibo, Mondo alimentare, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento