Trucchi e consigli per rimediare all’aumento di peso post vacanze

Scritto da Giuseppe Capano il 3 settembre 2017 – 11:31 -

Corriere salute 318Chi più chi meno siamo tutti tornati dalle vacanze in cui come è normale abbiamo abbassato l’attenzione su tutti quegli aspetti che durante il resto dell’anno teniamo sotto controllo o per lo meno ci proviamo a controllarli al meglio.
Fra questi aspetti quello legato all’alimentazione e alla dieta è quello più soggetto a eccezioni e stravizi con un riflesso doppio, da un lato il grande piacere di lasciarsi andare e godere di quello che ci sembra il meglio da consumare a livello organolettico e di godimento puro.

Dall’altro le conseguenza dirette del peso, che generalmente aumenta, e sulla salute che risente (anche se magari brevemente) dello stress dovuto a un maggiore lavoro di smaltimento.
In una recente ricerca americana pubblicata su Physiology & Behavior è stato dimostrato come mediamente l’aumento di peso si attesti intorno ai 3-400 grammi a settimana.
Un aumento in apparenza insignificante tanto che dalla maggior parte delle persone viene molto sottovalutato forti della convinzione che sia poi facile recuperare la situazione anomala.
Nella maggior parte dei casi in realtà questo non avviene e il tutto rinforza in negativo la massa grassa e adiposa con tutta una serie di conseguenze psicologica, fisiche e ormonali.
Dei rimedi preventivi e post vacanza si parla ampiamente oggi sul Corriere della Sera nel supplemento salute dove nella pagina dedicata all’alimentazione si affronta il tutto riportando i dati salienti della ricerca.
E dove insieme all’articolo trovate una mia ricetta che nell’equilibrio delle componenti rispecchia queste indicazioni tenendo ben fermo la barra del gusto e del piacere!!!
Siete ancora in tempo a trovare in edicola l’articolo completo!

Vegetali salutari 518


Tags: , , , ,
Postato in Corriere della Sera, Cucina e salute, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento