Un bis di bontà

Scritto da Giuseppe Capano il 1 ottobre 2011 – 23:50 -

Bis di peperoni mandorlatiQuando 3 giorni fa ho provato e scritto la ricetta del Cotto di peperoni e crudo di zucchine con condimento al basilico, che se non avete visto vi consiglio di consultare per alcuni aspetti nutrizionali interessanti, mi sono rimasti alcuni peperoni che soli soletti mi guardavano impazienti di passare tra le mie mani.
Mi sono allora ricordato di una vecchia ricetta Lombarda, della zona del Pavese, che molti anni fa inserivo ogni volta nei miei corsi di cucina perché unisce una semplicità esemplare a una bontà fuori dal comune, giusto per essere degli apparenti banali peperoni al forno.

Veloce, pratica, ottima, che volete di più.
Ma poiché mie era rimasto della polvere di alghe, la cui preparazione ho presentato in questo post, ho pensato di rifare la ricetta sia nella maniera tradizionale con le acciughe, sia in una variante con polvere di alghe che richiamasse ugualmente l’aroma di mare ma senza l’uso si ingredienti di origine animale.
Devo dire che il risultato mi ha convinto e tutti e due i metodi sono degni di nota, i tradizionalisti non rinunceranno alla più che tradizionale acciuga, ma tutti gli altri non ne avranno da rimpiangerla, anzi se di impostazione vegana credo esulteranno per la bella soluzione.
Eccovi la ricetta.

 

Bis di peperoni mandorlati

 

Bis di peperoni mandorlati

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di peperoni rossi e gialli,
  • 50 g di scaglie di mandorle,
  • 7-8 filetti di acciughe sottolio,
  • 1 cucchiaio colmo di polvere di alghe Nori,
  • carta da forno,
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:

  1. Lavare i peperoni, asciugarli, sezionarli in due per il lungo e eliminare il picciolo e i semi interni, tagliarli in 4-6 pezzi per il lungo a seconda della grandezza e stenderli in una teglia coperta con carta da forno.
  2. Spennellarli con un leggero strato di olio, disporre su metà peperoni i filetti di acciughe spezzettate e sull’altra metà la polvere di alghe Nori.
  3. Cuocere in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti circa, aggiungere su ogni falda di peperone un poco di scaglie di mandorle, cuocere per altri 5 minuti e servire i peperoni sia caldi che freddi condendoli eventualmente con poche gocce di succo di limone.

Tags: , , ,
Postato in Antipasti, Cucinare con poco, Ricette di stagione, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette veloci | Nessun commento »

Aggiungi un commento