Una buona e piacevole insalata contro i dolori articolari

Scritto da Giuseppe Capano il 28 agosto 2017 – 23:09 -

Rucola con ravanelli, curcuma, zenzero e condimento fruttato 318Traduco in ricetta finita e relative foto l’idea che avevo lanciato scrivendo il post su alimentazione e dolori articolari, cibi di stagione fortemente utili a questo proposito sono rucola e ravanelli e con questi ipotizzavo una semplice ricetta fresca e ricca di gusto.
Si tratta di una composizione semplice dove però una buona intuizione in corso d’opera si è rivelata molto interessante, dovendo approntare il condimento e avendo in casa delle buone pesche a polpa bianca mature al punto giusto ho pensato di rendere anche queste protagoniste.

Così la dolce polpa morbida e facilmente riducibile in crema è diventata la base legante per raccogliere a se il succo del limone, per altro protettore stesso della pesca contro l’ossidazione, il buon olio derivato dalle olive, poco sale e poca buccia di limone grattugiata.
L’emulsione così creata è stata messa sul fondo del piatto diversamente da quanto si fa di solito, in parte per sollecitare meglio chi consuma l’insalata a mescolarla con molta cura, un po’ perché così il piatto rimane esteticamente più accattivante.
La curcuma ho invece preferito tenerla in questo caso più come elemento decorativo e la dorata polvere è andata a macchiare la verde rucola.
Lo zenzero fresco lo vedete in gradevolissime scagliette sottili, quando arrivano in bocca insieme a tutto il resto innescano sensazioni divine, ve lo assicuro!!!
Le olive non sono solo da decorazione, la loro morbidezza e gusto contribuisce alla gradevolezza complessiva così come i semi di canapa che da parte loro portano anche una buona dose di elementi di salute positivi e preventivi da non trascurare oltre a contrastare con il loro bianco puntinato le stesse olive.
Per il resto non vi rimane altro che prepararla e gustarla pienamente!!!

 

Rucola con ravanelli, curcuma, zenzero e condimento fruttato

Rucola con ravanelli, curcuma, zenzero e condimento fruttato 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 50 g circa di zenzero fresco,
  • 20 ravanelli,
  • 1 limone,
  • ½ pesca bianca molto matura,
  • 200 g circa di rucola fresca,
  • 1 cucchiaino scarso di curcuma in polvere,
  • 32 olive nere morbide tipo kalamata,
  • 2 cucchiai abbondanti di semi di canapa,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Sbucciare lo zenzero e tagliarlo in scagliette molto sottili, lavare i ravanelli, asciugarli, dividerli a metà e tagliarli in sottili mezze fette.
  2. Lavare con cura il limone, grattugiare ½ cucchiaino della buccia e spremere il succo, schiacciare la polpa di pesca morbida con una forchetta o in alternativa grattugiatala trasferendola in una ciotola e bagnandola subito con il succo del limone.
  3. Aggiungere la buccia di limone grattugiata, un pizzico di sale e 4 cucchiai d’olio, mescolare a lungo fino a formare un emulsione.
  4. Pulire con cura la rucola e spezzettarla, mettere l’emulsione sul fondo dei piatti e coprire con un letto di rucola colorandola con una spruzzata di curcuma in polvere, nel mezzo disporre i ravanelli e tutto intorno le scagliette di zenzero fresco.
  5. Completare decorando con le olive nere e cospargendo il tutto con i semi di canapa, nel servire indicare di mescolare con cura il tutto raccogliendo l’emulsione presente sul fondo dei piatti.

Tags: , , , , , , , ,
Postato in Antipasti, Insalate, Ricette di stagione, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane | Nessun commento »

Aggiungi un commento