Una semplice ciambella di mele senza glutine

Scritto da Giuseppe Capano il 24 settembre 2012 – 12:41 -

Ciambella senza glutine con mele e cioccolato 318Tra le tante ricette a base di mele che potrei pubblicare ne ho subito trovate due dolci dove le mele compaiono in maniera classica in un impasto che accompagna la prima colazione o la merenda.
Nel secondo caso a dire la verità la ricetta è più sofisticata e particolare, ma credo che di questa ve ne parlerò nei giorni seguenti, ora mi soffermo sulla prima, nata al tempo delle prove e sperimentazioni pratiche sui piatti da inserire nel libro “Cucina mediterranea senza glutine”.

Per motivi di spazio poi è stata accantonata e rimasta in attesa di diventare protagonista di una qualche iniziativa editoriale o mangereccia, quindi questa è la buona occasione in cui le diamo lo spazio che merita.
A parte la caratteristica di essere senza glutine l’impasto si presta bene ad accogliere varietà diverse di mele e in verità anche di pere, mi rimane il desiderio e la curiosità di sperimentarla appena possibile con una delle mele particolari viste ieri alla mostra mercato.
In ogni caso ricordate che è un dolce asciutto ideato espressamente per essere accompagnato da una bevanda, che sia il latte del mattino o il te del pomeriggio, come anche in inverno una soave cioccolata calda magari con pochissimo zucchero, così abbiamo anche il richiamo con le scaglie di cioccolato presenti sulla ciambella.
A proposito di zucchero l’impasto si presta bene anche ad essere lavorato con mieli o malti a seconda delle vostre preferenze e necessità.
Altra nota rilevante è l’uso dell’olio al posto dei classici grassi solidi, nel caso di oliva, che consiglia sempre come preferenza, sceglietelo di un fruttato morbido e leggero, ma se invece non ne avete di questo tipo usatene pure uno più forte ma armonizzate le spiccate tendenze amare insaporendolo prima con altra buccia di limone (ancora meglio arancia, ma al stagione non lo consente ancora).
Diciamo un infusione di un altro cucchiaio (oltre a quello previsto nell’impasto) della buccia di agrume nell’olio per una mezzoretta e se proprio volete strafare metteteci anche un pezzo di baccello di vaniglia.
Ora vi lascio al semplice (altra positività) dolce e mi preparo nei prossimi giorni a pubblicare la seconda torta a base di mele.

 

Ciambella senza glutine con mele e cioccolato

Ciambella senza glutine con mele e cioccolato 518

Ingredienti per 10 persone:

  • 250 g di fecola di patate,
  • 50 g di noce di cocco secca,
  • 125 g di zucchero,
  • 3 uova,
  • 1 bustina di cremortartaro lievito per dolci senza glutine,
  • 200 ml di olio d’oliva o girasole,
  • 1 cucchiaio di buccia di limone grattugiata,
  • 4 mele,
  • 100 g di cioccolato fondente,
  • sale

Preparazione

  1. Sbattere le uova con lo zucchero, un pizzico di sale e la buccia di limone, aggiungere l’olio e successivamente la fecola setacciata insieme al lievito, completare con la noce di cocco e riempire uno stampo a ciambella oliato e infarinato.
  2. Ridurre in sottili scaglie il cioccolato fondente, sbucciare le mele, dividerle a metà eliminando i semi interni e tagliarle in piccole fette, disporle sull’impasto e sopra di esse cospargere il cioccolato a scaglie.
  3. Cuocere nel forno caldo a 170 gradi per circa 40 minuti, raffreddare e servire.

Tags: , , , ,
Postato in Dolci e Dessert, Pasticceria all'olio, Ricette di stagione, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini | 6 Commenti »


6 Commenti per “Una semplice ciambella di mele senza glutine”

  1. Nadir Scrive il Sep 26, 2012 | Replica

    La proverò visto che le torte di mele mi piacciono, poi ti farò sapere
    Buona serata

  2. Giuseppe Capano Scrive il Sep 27, 2012 | Replica

    Ciao Nadir, aspetto con molto piacere il tuo parere.
    Buona serata a te,ma vista l’ora mi sa che sei già sotto le coperte, buonanotte.
    Giuseppe

  3. cry68 Scrive il Sep 28, 2012 | Replica

    fantastica grazie per questa meravigliosa ricetta . buonissima . buon weend. cry68

  4. Giuseppe Capano Scrive il Sep 28, 2012 | Replica

    Grazie Cry, deduco che hai provato il dolce o sbaglio?
    Buon week-end a te.
    Giuseppe

  5. cry68 Scrive il Sep 29, 2012 | Replica

    certo . oltre che a leggere la rivista provo le vostre ricette per una alimentazione naturale a cui tengo per il benessere del corpo. tra l’altro mi sono appena iscritta ad un corso di naturopatia . e non vedo l’ora di iniziare . ciao buon sabato . cry68

  6. Giuseppe Capano Scrive il Sep 29, 2012 | Replica

    Bene Cry, sei allora una lettrice attiva e partecipe di quello che leggi mettendolo in pratica, un bel riscontro per tutti noi.
    Auguri per il tuo corso.
    Giuseppe

Aggiungi un commento