Una vecchia ricetta per le prossime feste e una gradita dedica

Scritto da Giuseppe Capano il 14 dicembre 2014 – 23:52 -

Ravioli natalizi verdi ad alberello 518Il post di oggi è per rilanciare una mia ricetta diventata un classico sulle tavole delle feste di natale, in effetti oltre ad essere buona fa sempre un bell’effetto d’impatto per chi non ha mai avuto l’occasione di degustarla.
Il motivo di questo rilancio è dovuto a un gentile messaggio che Melania mi ha mandato alcuni giorni fa in cui mi segnalava di aver rifatto la ricetta declinandola completamente in chiave vegan.

“Dedico questo piatto a Giuseppe Capano chef che mi è stato vicino a due corsi e mi ha insegnato questi simpatici ravioli natalizi, io li ho preparati in versione vegani con ripieno di tofu e carciofi, la neve è una granella di mandorle….”
Un bel messaggio intanto per aver risentito Melania che ha partecipato per due anni di seguito ai corsi sul menu di natale che ho tenuto in Trentino, una fedeltà e dedizione notevole considerando che abita in Abruzzo!!
Poi devo dire che risentire chi ti ringrazia di cuore per ciò che di cucina ha imparato da te condividendo sguardi, parole, pensieri e emozioni all’interno di un gruppo affiatato di persone intente ad armeggiare pentole e cucchiai colpisce sempre e conforta moltissimo.
È un po’ come vedere cresciute delle belle piante dopo aver sparso semi nei solchi del terreno cucina sperando che tutto germogliasse al meglio!
Allora ho chiesto di poter avere la foto di questa bella elaborazione del piatto in modo da poterla condividere con i vecchi amici del blog che già conoscevano la ricetta e allo stesso tempo dare la possibilità ai nuovi amici di provare questi intriganti ravioli natalizi.
Nel caso di questa elaborazione l’impasto vegan della sfoglia, che poteva essere l’adattamento più difficile, è stato fatto con semola di grano duro, spinaci cotti e passati e semplice acqua, dal risultato che si vede in foto direi che la soluzione è più che perfetta e riuscita.
Il ripieno, invece, era ed è un elemento decisamente di più facile soluzione, intanto si può fare anche solo di verdure (nella versione di origine erano carciofi), poi nel mio post in cui presentavo la ricetta già suggerivo la possibilità di sostituire eventualmente la ricotta con semplice tofu.
E così, infatti, ha fatto Melania, se gradite trovate la ricetta di origine qui in modo da avere tutti i dettagli del caso.

Alberelli vegan Melania 518


Tags: ,
Postato in Primi, Ricette vegane | 2 Commenti »


2 Commenti per “Una vecchia ricetta per le prossime feste e una gradita dedica”

  1. Melania Scrive il Dec 22, 2014 | Replica

    grazie grazie grazie 🙂 piccola nota “Marche”

  2. Giuseppe Capano Scrive il Dec 22, 2014 | Replica

    Melania perdono,
    spero che nessuno si sia offeso per lo scambio di regione!
    Buon Natale.
    Giuseppe

Aggiungi un commento