Un’altra ricetta “asparagiosa”

Scritto da Giuseppe Capano il 7 giugno 2013 – 23:14 -

Tortini di ricotta con asparagi e pomodori confit al timo Prima che la stagione svanisca del tutto, e ormai manca poco, ne approfitto per postare ricette che vedono ancora protagonisti assoluto questi turgidi steli dal fascino irresistibile.
Anche in questo caso la varietà protagonista è la verde, ma come credo sapete di asparagi ne esistono di bianchi e violacei, sicuramente gli ultimi abbastanza difficili da reperire.

Il piatto è un secondo di stampo vegetariano che segue uno schema di accoppiate per me molto classico, il che non significa uguale e ripetitivo, semplicemente si percorre una strada collaudata trovando varianti e spunti con un qualcosa di non ancora provato prima.
Qui l’attenzione è puntata sul modo di preparare i pomodorini e poi inserirli nella farcia principale, il metodo non è nuovo, è ormai molto conosciuto e si presta a successive trasformazioni creative e originali.
Il tutto è comunque teso alla valorizzazione degli asparagi che rimangono i protagonisti principali e si fanno trovare sia dentro lo sformato che fuori come corollario e accompagnamento.
Ideati e creati nel corso di una cena dedicata ad amici particolarmente golosi di asparagi facevano parte di un intero menu asparagioso e se avessi avuto più tempo ci sarei arrivato a creare un dolcetto con asparagi, per quanto questo possa fare inorridire qualcuno.
Ma comunque prima o poi ci arriverò e fidatevi vi sorprenderà in positivo.
Smetto qui e vi lascio alla ricetta.

 

Tortini di ricotta con asparagi e pomodori confit al timo

Tortini di ricotta con asparagi e pomodori confit al timo

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di pomodorini,
  • 1 cucchiaio di zucchero,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 1 mazzetto di timo fresco,
  • 400 g circa di asparagi verdi,
  • 400 g di ricotta fresca molto soda e compatta,
  • 1 cucchiaino di buccia di limone grattugiata,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Lavare i pomodorini, tagliarli semplicemente a metà, sbucciare l’aglio e tritarlo insieme al timo sfogliato, stendere i pomodorini in un unico strato in una placa rivestita con carta da forno e cospargerli con il trito di timo, lo zucchero, un pizzico di sale e un poco di pepe.
  2. Versare a filo sulle verdure dell’olio d’oliva e cuocere nel forno caldo a 120-130 gradi per 2 ore circa fino ad asciugare e rendere particolarmente profumate i pomodorini, una volta tiepidi tritarli grossolanamente e mescolarli con un altro poco d’olio.
  3. Pulire e eliminare la parte finale legnosa dagli asparagi, lavarli e cuocerli a vapore per 10 minuti circa in modo da lasciarli abbastanza croccanti, conservare le punte e tagliare il resto a dadini.
  4. In una ciotola mescolare la ricotta con gli asparagi a dadini, la buccia di limone e i pomodorini, pressare in 4 coppette in terracotta, scaldare nel forno per 5 minuti e capovolgere al centro dei piatti decorando con le punte degli asparagi sezionate a metà per il lungo e con filini di buccia di limone.


Tags: , , ,
Postato in Ricette di stagione, Ricette senza Glutine, Ricette senza Uova, Ricette vegetariane, Secondi | Nessun commento »

Aggiungi un commento