Viva i ceci anche a natale

Scritto da Giuseppe Capano il 24 dicembre 2017 – 10:35 -

Ceci salamoia 318Siamo sempre in tema di feste, banchetti, tavolate ricche e abbondanti dove ritrovare sapori, riti, amori, passioni di cibi e ricordi del passato, rivedere persone care e passare ore a ridere, scherzare, ritrovarsi magari dopo mesi in cui si è stati lontani.
E sulle tavole si abbonda con tutto, in particolare con quelle cose che rappresentano un eccesso, l’abbondanza, la ricchezza che almeno arriva dalla tavola imbandita, qualcosa che va bene una volta ogni tanto, ci si rilassa anche così esagerando a tavola come eccezione di una regola più virtuosa.

Possiamo però tutto sommato contemplare in questa nostra proposta di piatti e ricette alimenti che in qualche modo sanno darci gusti, sapori, bontà e tutelarci un pochino di più.
Ad esempio di solito abbonda di tutto a natale, tranne i legumi se non si tiene conto dell’eccezione classica rappresentata dalle lenticchie.
Che però compaiono spesso come povere comprimarie magari solo a capodanno, mentre un altro rappresentante di questa categoria, i ceci, potrebbero tornarci molto utili in questi giorni.
Con loro si possono preparare manicaretti fantastici senza spesso neanche far accorgere che alla base ci sono questi legumi tanto sono versatili e buoni.
E siccome una delle ultime ricerche in campo scientifico ha decretato i ceci come tra i più importanti elementi di protezione della salute cerchiamo di tenerli presenti.
È un’idea molto buona, anche se molto classica devo dire, la trovate oggi sul Corriere della Sera insieme a un articolo di alimentazione presente nel supplemento salute che si occupa proprio dei ceci.
È una mia ricetta semplice e accattivante in cui come spesso succede i ceci sposano i prodotti del mare in un connubbio di sapori vincente.
Potreste prepararle per le imminenti feste se vi manca ancora qualche idea e la trovate interamente sul quotidiano, io la pubblicherò domani come mio regalo di natale ai lettori del blog, ma se volete già procurarvi gli ingredienti ve li metto di seguito in anteprima.
Cipolla rossa, ceci, code di gamberi, rosmarino, poco pomodoro in conserva, vino bianco e prezzemolo!!!

Ceci salamoia 518


Postato in Corriere della Sera, Cucina e salute, Prevenzione, Salute | Nessun commento »

Aggiungi un commento