Donare un bel mazzo di broccoletti

Scritto da Giuseppe Capano il 29 dicembre 2014 – 18:01 -

Crema di broccoletti e patate profumate al timo 318Ritorno al blog dopo alcuni giorni di stacco festivo per lasciarvi una ricetta calda, vellutata e ricca di sostanze benefiche che spero possa coccolarvi l’anima e scaldarvi il cuore infondendo il massimo della serenità possibile.
Molto semplice come spesso succede nella mia cucina gioca sulle consistenze, sul colore, sugli aromi, sulle poche erbe fresche e buone che dentro hanno un universo di sfumature da donare ai cibi coadiuvate magari dal buon olio delle olive.

Sono protagonisti i broccoletti, una verdura eccellente dal punto di vista salutistico visto che appartiene a quella vasta schiera di paladini della salute che sono la famiglia dei cavoli in tutte le loro innumerevoli diramazioni di forma, colore, stagionalità, consistenza, struttura.
Proprio loro sono forse i membri più in vista, intanto lasciatemelo dire sono bellissimi, fiori verdi che in cottura esaltano il loro colore fino a farlo diventare quasi smeraldo alimentare intenso e brillante, un autentico gioiello di cibo.
Fiori a mazzi che si è tentati di regalare e magari così bisognerebbe fare in una sorta di maggiore rispetto per i fiori veri che di per se starebbero bene dove sono nati senza essere asportati e sradicati dal loro mondo.
Giocando l’altro giorno con la mia bimba, per fortuna golosissima di broccoletti, abbiamo simulato un dono di un mazzo di broccoletti da parte di un cavaliere alla sua spasimante fino a conquistarla, mi è parsa une bellissima metafora.
Regalare bellezza e salute.
Un gesto e un dono che dovrebbero essere impegno quotidiano, non necessariamente grandi cose, anche un minuscolo gesto, però ricco di significato e soprattutto impegno di se verso gli altri, quelli cari più vicino a noi come quelli lontani e sconosciuti.
L’ambito di ciò che non si conosce e tendenzialmente si teme rimane poi quello più ricco, in termini economici potremmo dire l’investimento a più alta resa di interessi e utili che come tutti gli investimenti di questo tipo comporta l’accettare alcuni rischi.
Ma è così veramente, superata spesso la barriera del pregiudizio e dell’onnipresente mantra di voler giudicare a tutti i costi dalle apparenze, si arriva spesso a trovare mare, isole, storie, filosofie e insegnamenti che sono pura ricchezza per l’animo.
E in cambio basta saper solo donare qualcosa come ad esempio un bel mazzo di broccoletti!!!
Che poi possono diventare una intrigante ricetta, come questa!

 

Crema di broccoletti e patate profumate al timo

Crema di broccoletti e patate profumate al timo 518

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 g di broccoletti,
  • 300 g di ceci lessati,
  • 2 foglie di alloro fresco,
  • 3-4 patate medie,
  • 1 mazzetto di timo fresco,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale

Preparazione

  1. Mondare i broccoletti dividendoli in piccole cimette, lavarli e disporli in una pentola insieme ai ceci lessati, versare 1 l circa di acqua, coprire e portare a ebollizione.
  2. Salare poco, abbassare la fiamma, unire le foglie di alloro lavate e lasciare cuocere per 20-25 minuti circa fino a intenerire le verdure.
  3. Nel frattempo sbucciare le patate, lavarle e tagliarle in piccoli cubetti, condirle con 4 cucchiai d’olio, il timo fresco ben pulito e sfogliato e un pizzico di sale, metterle in una padelle dal fondo spesso, coprirle e a calore medio lasciarle dorare per 15 minuti circa mescolandole ogni tanto.
  4. Ridurre in fine crema la minestra di broccoletti e ceci regolandola di sale e di densità (se serve versare un poco di brodo vegetale), aggiungere le patate croccanti al timo e distribuire nei piatti decorando a piacere.

Tags: , , , , ,
Postato in Minestre e Zuppe, Ricette di stagione, Ricette invernali, Ricette senza Glutine, Ricette senza Latticini, Ricette senza Uova, Ricette vegane, Ricette vegetariane | Nessun commento »

Aggiungi un commento