Gnocchi in rucola

Scritto da Giuseppe Capano il 12 agosto 2011 – 23:30 -

Gnocchi di patate con salsa alla rucola, questo è stato il piatto della serata più gettonato. Sui gnocchi poco da raccontare, nel senso che sono classici gnocchi di patate tenuti nel nostro caso un po’ più duri, quindi con una proporzione di farina maggiore rispetto allo standard, per consentirci di servirli in grande quantità mantenendo più a lungo la loro tenuta e consistenza.

Sulla salsa un breve racconto, non è certamente l’unico modo di preparare un condimento alla rucola, ma di solito è sempre presente il pomodoro, sia fresco che conservato, nel nostro caso abbiamo preferito dare lo spazio più ampio possibile alla rucola in modo da renderla la vera protagonista.

Così a un soffritto blando e lungo di cipolla rigorosamente in olio extravergine d’oliva abbiamo aggiunto un bel quantitativo di rucola fresca pulita e affettata, un pizzico di sale e cottura a fuoco alto di soli pochi minuti.
La cremosità è data dall’aggiunta finale di ricotta fresca allungata con latte fino a ottenere una crema liscia che in apparenza sembra panna, ma di quest’ultima non ha che lontanamente il ricordo dei grassi.

Frullatura finale per rendere il tutto omogeneo e gnocchi saltati in padella fino a insaporirsi con cura per poi presentarli con altra rucola fresca di complemento.

Gnocchi alla rucola

Foto Copyright : Chef Giuseppe Capano


Tags: , ,
Postato in Primi, Ricette facili, Ricette senza Uova, Ricette vegetariane | Nessun commento »

Aggiungi un commento