Verdure alla griglia, sane e buone

Scritto da Giuseppe Capano il 31 maggio 2015 – 11:05 -

Melanzana grigliata a involtino 518La cottura alla griglia è una tecnica spesso accusata di apportare più danni che benefici e in effetti un suo scorretto utilizzo produce sugli alimenti sostanze accusate di favorire l’insorgenza di diverse patologie, tra cui i temuti tumori.
Eppure di per se sarebbe una delle tecniche migliori, forse il primo elemento sbagliato è con che cosa si utilizza perché gli studi sulla sua pericolosità riguardano soprattutto l’ambito dei prodotti proteici, prima fra tutta la carne ampiamente abusata con questa cottura e in secondo ordine il pesce.

A questo proposito è sempre rimasta una questione aperta se anche nelle verdure, ricche come si sa di numerose sostanze protettive antiossidanti, questa tecnica arrivi a portare danni rilevanti oppure la reazione in cottura su un alimento vegetale ne produca meno.
La risposta è venuta di recente da ben due studi scientifici, il primo condotto da ricercatori spagnoli e pubblicato sul Journal of Food Science, il secondo tutto Italiano pubblicato sul Journal of Agricultural and Food Chemistry.
E in uno di questi una delle verdure protagoniste in assoluto, in positivo si intende, è stata la melanzana!
Si parla di tutto questo oggi sul Corriere della Sera nel supplemento salute all’interno delle pagine dedicate all’alimentazione, un articolo molto interessante e utile.
Lo accompagna una mia ricetta che vede protagonista le verdure grigliate naturalmente, un primo piatto semplice e molto, molto gustoso!!!
Che domani vi racconterò meglio nei dettagli!

Verdure alla griglia e erbe aromatiche particolare 518


Tags: , ,
Postato in Alimenti, Corriere della Sera, Tecniche di cottura | Nessun commento »

Aggiungi un commento